Pinocchio – il CD dello spettacolo

12,00 

Disponibile

Categoria:
Condividi su:

Descrizione

Pinocchio…una marionetta?

Spettacolo sonoro per voci recitanti e percussioni

di: Caterina Vitiello

Pinocchio…una marionetta? È il nuovo spettacolo sonoro a cura del Teatro San Carlino, nato in seno ad un progetto artistico destinato ai bambini e agli adulti appassionati di favole, fiabe, leggende, opere, romanzi e musiche per l’infanzia, con l’intento di creare una collana di produzioni sonore ispirate agli spettacoli della compagnia stessa.
Questo audio libro è frutto della collaborazione fra Caterina Vitiello e Valerio Toninel che ha ideato e diretto le musiche dello spettacolo, debuttato nell’ottobre 2015, eseguendole insieme ai burattinai del San Carlino.
Nel 2016 nasce l’idea della realizzazione dello spettacolo sonoro con una novità assoluta: DRUMAOKE una sessione audio completamente dedicata ai principali ritmi dello spettacolo contenente tutte le indicazioni per imparare a suonarli. Ogni ritmo sarà accompagnato da una traccia base su cui fare pratica e suonare quanto appreso.
Ora puoi vivere lo spettacolo e divertirti a suonare le musiche insieme a Pinocchio
Durata complessiva: 57 min

 

Lo spettacolo

Chi è Pinocchio? Un burattino, una marionetta? E’ forse un pezzo di legno? o meglio dire un ragazzino disobbediente? Queste sono le domande che l’autrice si è posta mentre scriveva il testo e allora ha deciso di raccontare la storia di tutti questi Pinocchi in cui un po’ si rivede.
Due voci narranti raccontano la storia e le voci di tanti burattini faranno vivere agli ascoltatori le avventure di Pinocchio: quella con il grillo a cui proprio non vuole dare ascolto, con Geppetto da cui scappa sempre, insieme al gatto e la volpe che lo vogliono gabbare. Incontrerete anche la fata turchina, ballerete nel paese dei balocchi e infine finirete con Pinocchio nella pancia del mostro del mare.
L’idea musicale dello spettacolo è incentrata sull’utilizzo delle percussioni, strumenti comunicativi e diretti e ruota intorno al ritmo nyabinghi che, spogliato dalle sue componenti mistiche politiche e religiose, è per antonomasia il ritmo della socialità ma anche della narrazione. Vengono usati, tre famiglie di tamburi: il “thunder drum” che è il simbolo del potere e della forza, il “fundeh” che mima il battito del cuore e il “repeater” che improvvisa la melodia. Il racconto è supportato anche dal didgeridoo, strumento di origine australiana dal suono fortemente evocativo che offre agli ascoltatori uno spazio di condivisione tipico delle situazioni fiabesche. Le scene dei burattini sono invece caratterizzate e supportate da suoni e rumori suggestivi rigorosamente realizzati con strumenti acustici che immergono chi ascolta negli ambienti vissuti da Pinocchio.

 

Brani

1. I personaggi si presentano
2. Nella bottega di Geppetto
3. Nel Teatro di Mangiafuoco
4. Nel bosco con il Gatto e la Volpe
5. Nella casa della Fata Turchina
6. Nel Paese dei Balocchi
7. Nella pancia del mostro marino

8 – 11 Sezione didattica: Drumaoke

Compagnia San Carlino

Voci recitanti
Caterina Vitiello
Emanuele Silvestri
Percussioni e Didgeridoo
Valerio Toninel
Regia
Caterina Vitiello

Registrazione
Roberto Cola il Piano B progetti sonori Roma

Grafica e Foto
Pierdante Romei

 

Caterina Vitiello
Autrice Siae e direttrice artistica Teatro San Carlino

Burattinaia figlia d’arte, è dal 2009 la direttrice artistica del Teatro San Carlino. E’ una delle poche donne in Italia, forse l’unica, ad interpretare la maschera di Pulcinella sia nei panni d’attore che di burattino da quando aveva 12 anni.

Diplomata nel 1999 presso l’Accademia Nazionale di Danza, è anche autrice iscritta SIAE. Ha redatto tantissimi testi e trascrizioni di opere letterarie, popolari e liriche per il teatro dei burattini.

Nel 2010 scrive e dirige lo spettacolo “Pinocchio…una marionetta” portandolo in scena fino al 2013. Nel 2015 ne rielabora la versione teatrale che ora diventa anche spettacolo sonoro.

E’ impegnata nella divulgazione della tradizione del teatro dei burattini e lo fa interagendo con altre realtà culturali.

 

Valerio Toninel

Ha conseguito la laurea in sociologia dell’arte e della musica presso l’università La Sapienza con la tesi “IMPROVVISAAZIONE”. Dal 2009 è collaboratore della cattedra di sociologia dell’arte proponendo cicli di lezioni sulla fruizione musicale, musica improvvisata, sulla creatività e il processo creativo e sulla storia della musica afroamericana. Collabora con la Prof. Musso alla manifestazione internazionale “Arte e Scienza”.

Attualmente lavora come percussionista e rumorista presso il teatro stabile Di Roma “San Carlino” per il quale  oltre all’attività musicale svolge corsi, seminari e laboratori per bambini ed adulti.