La Befana Al Sancarlino

Data e Ora Spettacolo
Sorry. No events to display.

Gli Spettacoli:

 

Sabato 5 alle ore 16.30

TRUCIOLO DI LEGNO E IL MIRACOLO DELLA BEFANA
Compagnia SETTE ALLEGRE RISATELLE


Truciolo di legno, il nastro dorato che chiude i pacchi regalo, lavora nel negozio di giocattoli della Befana e ha un sogno segreto!
Vorrebbe essere un regalo per i bambini!
Tutti lo prendono in giro, compresa la Befana!
Un giorno Truciolo assiste alla scenata della Befana nei confronti di un bimbo povero che scappa piangendo! In quel frangente la Befana, che in fondo, in fondo, non è cattiva, si rende conto di essere percepita come tale ed entra in crisi.
Nel tentativo di cambiare questa dura realtà la Befana peggiora la situazione.
Spende molti soldi per cambiare look e fare indagini di mercato, licenzia il carbonaio, alcuni clienti insoddisfatti le fanno causa, provoca la guerra tra bambini buoni e bambini cattivi e, in fine, va in banca rotta.
Disperata, le resta solo Truciolo di legno, che la ascolta e la consola.
Grazie a lui la Befana riscoprirà l’importanza della fantasia e rivaluterà il suo ruolo.
Riaprirà la sua attività ma questa volta a partire dalle cose semplici che aiutano i bambini.
A sviluppare la fantasia, che è quella cosa che ti fa fare ciò che vuoi con ciò che hai.
D’ora in poi il carbone finirà solo nelle calze dei bambini che non useranno la fantasia nella loro vita!

 

Domenica 6 alle ore 11.00 e 16.30

A PIEDE LIBERO
Compagnia LAURA KIBEL

L’artista del teatro dei piedi evoca mondi e costumi di paesi diversi, rivisitando favole e canzoni e portando spunti di riflessione su temi e contenuti importanti come la guerra, il femminismo, le religioni e l’ottusità.
Il teatro dei piedi, a metà strada tra il mimo e i burattini, è stato valorizzato e reinventato dall’artista veronese Laura Kibel che ne ha sviluppato le tecniche e i contenuti. I piedi, che si vestono di mille accessori, diventano i protagonisti dello spettacolo incarnando personaggi ironici o drammatici che raccontano storie di ieri e di oggi.
Al centro della scena la Kibel, tutta in nero, veste di elementi da lei stessa costruiti, i propri piedi, che divengono a poco a poco delle creature vive con un’identità, pronte a narrare fantastiche vicende.
La protagonista sparisce magicamente dietro ai personaggi per lasciare spazio alle storie da lei stessa create. Laura non usa parole, ma solo gestualità e musica; i suoi spettacoli divertenti, poetici, o dissacranti superano i confini delle lingue nazionali per assurgere a un contenuto universale.
Uno spettacolo che può essere apprezzato da un pubblico di ogni età, paese e cultura.

Tariffe al pubblico

Tipologia di biglietto Acquisto online Acquisto al botteghino
Intero (adulto) 13,90 € 15,00 €
Ridotto (bambini da 2 a 14 anni o adulti superiori a 65) 11,90 € 13,00 €

La Festa

Al San Carlino si festeggia la vecchina più dolce che ci sia.
Anche quest’anno torna a teatro la  vera Befana, e con lei tanti doni, dolci, e sorprese.
In più, due grandissimi e diversissimi spettacoli adatti a tutti i gusti.

Al termine degli spettacoli, smaltiamo i grandi pasti e i le mangiate di dolci delle festività con balli e giochi in compagnia dei nostri animatori.

Promemoria per i bimbi: la befana accetta ciuccetti dai bambini che decidono di smettere di usarlo, per l’occasione quest’anno una vera “Cerimonia del ciuccetto”.

 

Condividi su: