Gatto con gli Stivali

Data e Ora Spettacolo
23/05/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

24/05/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Gatto con gli Stivali

24/05/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

30/05/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

31/05/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Gatto con gli Stivali

31/05/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

06/06/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

07/06/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Gatto con gli Stivali

07/06/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Gatto con gli Stivali

Tipologia di biglietto Acquisto online Acquisto al botteghino
Intero (adulto) 9,50 € 11,00 €
Ridotto (bambini da 2 a 14 anni o adulti superiori a 65) 8,50 € 10,00 €

 

Spettacolo

Adatto a grandi e piccoli spettatori a partire dai 4 anni.

Il Gatto, tramite ricordi immaginati e narrati, racconta al pubblico di quando è stato donato in eredità a Cagliuso, il figlio del mugnaio e di come grazie alla sua furbizia è riuscito ad entrare nelle grazie del Re Fortunio.
Rivive l’avventura col terribile Orco trasformista. Si compiace quando riesce a far sposare Cagliuso con Furturella, la figlia del Re, facendolo diventare così principe.

Tutto sembra andare per il meglio, tutti stanno per vivere felici e contenti quando il Gatto, per fare uno scherzo al padrone si finge morto. Cagliuso invece di piangere per la scomparsa del suo amico, ordina alla moglie di buttarlo dalla finestra.

Il gatto, non appena sente queste parole terribili, deluso e arrabbiato per la sua ingratitudine decide di abbandonarlo. In questo modo diventa un gatto libero che passa il tempo a girovagare e a raccontare la sua storia.

*L’età consigliata per la visione degli spettacoli è un nostro suggerimento fornito sulla base di considerazioni generali come la tematica, la tecnica utilizzata e personaggi presenti.Non è mai da escludere la possibilità di assistere a spettacoli con indicazione d’età diversa dalla propria, il teatro è meraviglia, se avete dei dubbi contattateci.

Cast

Drammaturgia e Regia: Caterina Vitiello;

Musiche e Menestrello: Francesco Manfredi

Burattinai: Marco Ceccotti e Caterina Vitiello

Condividi su: