Tante Offerte di Spettacoli per la Scuola disponibili tutto l'anno.

Pinocchio / scuola materna e primo ciclo elementare

In scena, in un allestimento essenziale e suggestivo ci sono molti Pinocchio, di varie forme, misura e materia:
burattini, maschere, parrucche oggetti scenici ognuno a simboleggiare le numerose letture della celebre storia.
Ci sono poi tre attori che si affiancano e alternano sul palcoscenico per raccontare la storia di Pinocchio, ciascuno dal proprio punto di vista.
Tra racconti e scene drammatizzate si conoscerà Pinocchio e i suoi compagni di viaggio:
Geppetto, il grillo, la fata turchina l’amico Lucignolo e anche il famelici mostro del mare.

Piccolo Principe / scuola materna e primo ciclo elementare

Uno spettacolo di marionette, burattini, pupazzi, musica e sogni, che parla dello straordinario viaggio del Piccolo Principe partito per esplorare mondi sconosciuti, fare nuove esperienze e conoscere nuovi amici.
Il racconto animato affascina i più curiosi spettatori e infonde curiosità ai più dubbiosi. Attraverso il viaggio del Piccolo Principe i bambini vengono a contatto con temi importanti come l’amicizia, la solitudine, la fiducia, il desiderio, la paura, tutto in maniera semplice e divertente, grazie alle tecniche del teatro di figura.

Il Carnevale degli Animali / scuola materna e primo ciclo elementare

Lo spettacolo è una divertente carrellata di quadri musicali su cui si muovono i pupazzi per regalare fantastiche visioni agli spettatori. La storia è ambientata in un piccolo circo condotto da due clown speciali, Ciccio e Pasticcio, che portano ovunque allegria con il loro spettacolo pieno di animali molto singolari, quelli del Carnevale di Camille Saint-Saens!
Uno spettacolo nello spettacolo ispirato al celebre lavoro del compositore francese. La musica suonata dal vivo accompagna gli animali ma anche gli scherzi e tutte le simpatiche trovate che Ciccio e Pasticcio metteranno in scena tra l’esibizione di un animale e l’altro. Lo spettacolo divertente e spensierato è particolarmente adatto al periodo carnevalesco, offre spunti per l’approfondimento in classe dell’opera di Saint-Saens.

Le Avventure di Arlecchino e Pulcinella /

 

Cappuccetto Rosso / disponibile in due versioni: nido e materna

Cappuccetto va a trovare la Nonna malata.
Quello che deve fare è semplice, la Mamma le ha spiegato tutto nei particolari:
Andare dritta a casa dalla nonna, non lasciare il sentiero e non dare confidenza agli sconosciuti.
Cappuccetto Rosso però è una bambina che ama parlare e non resiste alla tentazione di fare nuove amicizie con i simpatici abitanti del bosco, tra questi però c'è anche il più pericoloso e affamato di tutti: Il Lupo Lupone! Aiutata dai bambini attraverserà il bosco affrontando i pericoli che nasconde e se finirà nella pancia del Lupo riuscirà anche ad uscirne sana e cresciuta!

I Tre Porcellini / disponibile in due versioni: nido e materna

I Tre Porcellini sono diventati grandi ed è tempo per loro di andare ad esplorare il mondo.
Lontani dalla casa natia e dai loro genitori, capiscono in fretta che il bosco è un posto pericoloso dove si aggira un famelico lupo e decidono di costruirsi una casa per stare al sicuro, Ma come la costruiranno? di paglia, legno o mattoni?
Saranno i bambini, coinvolti dall’inizio alla fine, ad aiutare i fratellini, per loro sarà facile perché il suono delle percussioni e di tanti altri piccoli strumenti li aiuterà a riconoscere il lupo prim’ancora della sua apparizione.
lo spettacolo è a tecnica mista con pupazzi e attori introdotti e accompagnati dalla musica dal vivo.

Plutone e Proserpina / scuola materna a primo ciclo elementare

Un signore con un cappello e una valigia, racconta una storia antica usando solo qualche oggetto e le sue mani.
Dalla sua valigia sbucheranno marionette, cappelli, fiori e fulmini per rivivere insieme la storia di Proserpina. La bellissima fanciulla che, rapita da Plutone, finisce per passare sei mesi negli inferi lasciando la terra al gelido inverno e sei mesi in superficie con sua madre Cerere che, per la gioia, spandeva su tutta la terra una primavera carica di vita.
Un mito che parla del continuo rinnovarsi della natura e di come ad ogni fine, segua un nuovo inizio.

Pesciolino d'Oro / scuola materna a primo ciclo elementare

Il vecchio Nicola passa tutto il tempo nella sua barca a pescare quanto basta a lui e a sua moglie Isabella per sopravvivere.
L'irascibile moglie Isabella non ne può più di questa misera vita e desidera di più di quel che ha.
Un bel giorno Nicola pesca un pesce magico che pur di essere lasciato andare offre al pescatore di esaudire ogni suo desiderio, il vecchio uomo per accontentare Isabella, e non sentire più i suoi lamenti quando è a casa, esaudisce il desiderio di vivere una vita migliore. Ma non basterà, perché Isabella è incontentabile, chiede sempre di più fino a desiderare le cose più assurde e impossibili...
Lo spettacolo è accompagnato dalla musica dal vivo, in un crescendo pianistico che riporta alla semplicità.

COSTI E PRENOTAZIONE

La Scuola a Teatro
Gli spettacoli si svolgono su prenotazione, ogni mattina dal lunedì al venerdì alle ore 10.30.
La prenotazione deve avvenire minimo 30 giorni prima dello spettacolo. Il pagamento deve avvenire, una volta avuta conferma di prenotazione, 15 giorni prima dello spettacolo, tramite bonifico bancario o bollettino postale.
Gli insegnanti accompagnatori assistono gratuitamente allo spettacolo.
Tutti i costi sono considerati Iva esclusa, la fattura va richiesta in fase di prenotazione e comunque prima del pagamento.

Spettacoli in cartellone
Cachet minimo € 300, fino a 30 partecipanti
Costo a bambino
€ 10 Da 31 a 44 partecipanti
€ 9 da 45 a 50 partecipanti
€ 8 a partire dal 51 esimo partecipante.
il cachet minimo per piccoli gruppi è applicabile solo ad alcuni degli spettacoli.

Il San Carlino a scuola
Per gli spettacoli che si svolgono presso la scuola il numero massimo di partecipanti non deve superare 100 bambini. Qualora un gruppo fosse composto da più di 100 bambini è necessaria una replica aggiuntiva.

Il Costo singola replica al netto dell’iva € 500,00

Il teatro si riserva la possibilità di aggiungere un supplemento per le scuole con sede al di fuori dal Grande Raccordo Anulare (GRA).

 

Condividi su: