Raperonzolo

Data e Ora Spettacolo
13/04/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Raperonzolo

13/04/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Raperonzolo

18/04/2020 dalle 16:30 alle 17:30

Raperonzolo

19/04/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Raperonzolo

19/04/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Raperonzolo

25/04/2020 dalle 16:30 alle 17:30

Raperonzolo

26/04/2020 dalle 11:30 alle 12:30

Raperonzolo

26/04/2020 dalle 17:30 alle 18:30

Raperonzolo

Tipologia di biglietto Acquisto online Acquisto al botteghino
Intero (adulto) 9,50 € 11,00 €
Ridotto (bambini da 2 a 14 anni o adulti superiori a 65) 8,50 € 10,00 €

 

Spettacolo

Adatto a grandi e piccoli spettatori a partire dai 3 anni.

Le radici dei raperonzoli che crescono nel giardino della strega Anguriaccia sono l’unica cura per mamma Eleonora, che dopo svariati anni in attesa di un bebè, si ammala proprio mentre aspetta la sua prima bambina.

Nonostante sia gelosa delle sue piante, la strega concede a Virgilio i raperonzoli per curare sua moglie, ma come pegno da pagare chiede proprio la figlia che nascerà.

I genitori sperano che prima o poi Anguriaccia dimentichi la sua richiesta, ma appena nata, la bimba viene loro sottratta, e sotto il falso nome di Raperonzolo vive rinchiusa in una torre.

Fin qui tutto procede come in molti sanno ma all’improvviso  il narratore in scena guida gli spettatori verso un finale entusiasmante e inaspettato, con un nuovo personaggio pronto ad arricchire la storia:la maga maghetta!

Sarà lei a trovare la punizione per la strega ma niente paura, non ci sarà nessun ferito, solo tanta magia, risate, bontà e amore trionfante.

*L’età consigliata per la visione degli spettacoli è un nostro suggerimento fornito sulla base di considerazioni generali come la tematica, la tecnica utilizzata e personaggi presenti.Non è mai da escludere la possibilità di assistere a spettacoli con indicazione d’età diversa dalla propria, il teatro è meraviglia, se avete dei dubbi contattateci.

Cast

Drammaturgia e Regia: Caterina Vitiello;

Musiche e Menestrello: Francesco Manfredi

Burattinai: Marco Ceccotti e Camilla Ribechi

Condividi su: